In amour Con te fino alla fine del mondo Du findest mich am ende der Welt Feltrinelli histoire d'amour lettera d'amore lettre d'amour love love letter love story Nicolas Barreau Parigi Paris romanzo

Recensione "Con te fino alla fine del mondo" di Nicolas Barreau

La copertina del libro.
TITOLOCon te fino alla fine del mondo

TITOLO ORIGINALE: Du findest mich am ende der Welt

AUTORE: Nicolas Barreau

PREZZO: 14.00 euro

NUMERO PAGINE: 185

CASA EDITRICE: Feltrinelli

TRAMA: Jean-Luc Champollion, proprietario di una galleria di successo, è molto sensibile al fascino delle donne, che lo ricambiano volentieri. Tutto procede come meglio non potrebbe finché, una mattina, Jean-Luc scorge tra le bollette una busta azzurra. La missiva è una lettera d'amore ma non è firmata: la sua misteriosa autrice ha deciso di nascondersi sotto mentite spoglie e lo invita a scoprire chi è. Ben presto, Jean-Luc ha un solo obiettivo: scoprire l'identità della capricciosa sconosciuta che sembra essere fin troppo al corrente delle sue abitudini e che si diverte a stuzzicarlo. Stregato dalle sue parole, Jean-Luc segue gli indizi disseminati ad arte nelle lettere. L'oggetto della sua passione esiste per ora solo sulla carta e nella sua immaginazione, ma ormai lui sente di conoscere questa donna meglio dei ritratti esposti nella sua galleria, anche se non ha mai visto il suo volto. O forse sì?



RECENSIONE:

L'autore del libro.
Ciao a tutti!
Oggi vi parlo di questo romanzo che ho letto in versione ebook sul mio Kobo.
Avevo sentito parlare molto di questo scrittore, ma non avevo mai avuto la possibilità di leggere nulla di suo. Il romanzo è ambientato a Parigi, città romantica per eccellenza, e vede svolgersi le vicende di Jean-Luc Champollion, protagonista del romanzo, noto proprietario di una galleria d’arte.
La vita di Jean-Luc scorre tranquilla fino a quando, un giorno, riceve per posta una lettera. Ovviamente, non si tratta di una missiva qualsiasi, bensì di una lettera d’amore come non se ne vedono più al giorno d’oggi. Il mittente non viene svelato, si nasconde dietro a degli indizi che, man mano, lettera dopo lettera porteranno il destinatario a rivelarne l’identità.


«Mon cher Monsieur,
vi starete chiedendo chi è che vi scrive. Non ve lo dirò. Non ancora. Rispondetemi, e provate a scoprirlo. Forse vi aspetta un’avventura che farà di voi l’uomo più felice di Parigi.
La Principessa.» 

Con queste parole inizia la lettera che arriva all’improvviso a sconvolgere la vita di Jean-Luc e che lo porterà a vivere la più romantica delle avventure. Riuscirà, il nostro protagonista, a farsi coinvolgere, da quella che si firma come la Principessa, e a mettere in discussione la sua vita?
Ma soprattutto, riuscirà Jean-Luc a superare la sua avversione per le lettere d’amore?


Tutta la vicenda, infatti, gira attorno al fatto che, come vediamo all’inizio del libro, il protagonista odia le lettere scritte a mano e, in seguito ad una figuraccia fatta a scuola, giura di non scriverne mai più una in tutta la sua vita. Dopo essere stato pubblicamente deriso da una sua compagna di casse per la quale aveva una cotta, decide di chiudere il suo lato romantico e poetico dentro ad un cassetto. Il destino, però, ha in serbo per lui delle sorprese sotto forma proprio delle tanto detestate missive...

Il romanzo è molto carino e romantico. Inoltre, l’ambientazione parigina gli dona quel tocco in più che fa di una storia romantica un pretesto per sognare ad occhi aperti e perdersi tra le pagine di un libro. Inutile dire che vi consiglio questo romanzo che si legge tutto d’un fiato!

Come sempre aspetto il vostro parere e nel frattempo vi auguro una buona lettura!
Fatemelo sapere con un commento qui sotto o sui nostri social:


💖Facebook - Instagram💖


VOTO:

Related Articles

0 commenti:

Posta un commento

Archivio degli articoli

Powered by Blogger.